precari/e in formazione.

30 novembre: una grande giornata di lotta.

Posted: 1 Dicembre, 2010 | Author: | Filed under: cosa ne pensiamo | Commenti disabilitati su 30 novembre: una grande giornata di lotta.

La discussione del ddl Gelmini alla camera ha riacceso i riflettori sullo stato di forte degrado in cui versa l’università italiana. In tutto il paese gli studenti e le studentesse si sono resi/e conto della gravità dell’ulteriore colpo inferto all’università pubblica e al diritto allo studio da questa riforma e dai tagli.

Il 30 novembre ha rappresentato da questo punto di vista una grande occasione di presa di parola da parte dei soggetti che vivono quotidianamente l’università e che pagheranno le conseguenze delle scelte di questo governo.

Bologna in questa giornata è stata travolta da un fiume in piena formato da migliaia di studentesse e studenti universitari/e e medi, ricercatori e ricercatrici. Il corteo ha attraversato le strade della città spingendosi fino all’autostrada A14 e occupandola per alcune ore. In seguito il corteo si è diretto verso la stazione con l’obiettivo di bloccarla, ciò è stato impedito dalle violente cariche della polizia, che hanno provocato diversi feriti. Gli scontri con le forze dell’ordine non sono bastati a fermare la determinazione dei e delle manifestanti che hanno continuato sotto una pioggia battente a sfilare per le vie del centro.

Gli studenti e le studentesse hanno aperto un importante spazio di mobilitazione contro i tagli all’università e le politiche del governo. Sarà importante nei prossimi giorni cercare di allargare la mobilitazione perchè questa riforma venga definitivamente ritirata e per iniziare a pensare all’università che vogliamo.

Una grande giornata di lotta.

collettivo Student@tipici

ateneinrivolta.org